Capoluogo e frazioni…..alcuni cenni storici

Il territorio del Comune di Coseano si estende su una superficie di 22,22 kmq., è situato nella parte Nord della pianura friulana, ad un’altitudine che va dai 100 metri di Barazzetto ai 140 di Coseanetto, pianura formata da materiale sassoso e terroso strappato dai monti, trasportato ed abbandonato durante l’avanzata ed il ritiro dei ghiacciai, in un periodo che va dai 130.000 ai 17.00 anni fa, ora percorsa, sul lato orientale, dal torrente Corno, il quale potrebbe essere il “Tilaventus Minus

Coseano

“Coseano

Barazzetto

Barazzetto, forse, è il più antico paese del Comune, se è vero, come sostengono alcuni studiosi, che la già citata “mutare

Cisterna

“Serbatoio per raccogliere l’acqua

Maseris

Il nome di Maseris (o Maseris) è un diminutivo dal Latino “maceries

Nogaredo di Corno

Nella zona tra il campanile e la chiesa di Nogaredo di Corno, e nei pressi dei ruderi dell’antica chiesa di Santa Margherita, che sorgeva non lontana sulla sponda sinistra del Corno, sono state trovate tracce di insediamenti di epoca romana. Il nome, molto diffuso in Friuli e altrove, è un collettivo in –etu da “nucarius