CANI RANDAGI (RECUPERO) E CONTROLLO MICROCHIP CANI

Se trovo o vedo un cane aggirarsi libero lungo le vie del Comune devo avvertire immediatamente il Servizio Convenzionato di Polizia Locale.
Il Personale del Servizio Convenzionato di Polizia Loclae arriva sul posto munito del lettore di microchip.

Se al cane è stato inserito il microchip il lettore fornisce il numero di identificazione dell’animale ed è possibile risalire in tempi brevi al proprietario dell’animale e provvedere alla sua  restituzione.

Se al cane non è stato applicato il microchip oppure in caso di indisponibilità del proprietario/detentore il Servizio Convenzionato di Polizia Locale chiede l’intervento dei Cinovigili che provvedono in breve tempo al  recupero dell’animale ed al ricovero presso la struttura del canile di Udine.

Si rammenta che in base alla Legge Regionale n° 39 del 04.09.1990, chiunque sia proprietario di un cane è tenuto, entro i tre mesi di vita dell’animale, ad iscriverlo presso l’anagrafe canina del Comune di residenza.

Se il proprietario non provvede a quanto sopra indicato è soggetto ad una sanzione amministrativa da un minimo di Euro 103,00 ad un massimo di Euro 619,00.